Come evitare le macchie solari e la pelle secca

Prima regola per avere una pelle sempre idratata è bere moltissima acqua ed è anche buono integrare con qualche tisana, per combattere la secchezza epidermica, poi mangiare molta frutta e verdura (in sostanza i cibi vegetali ricchi di ferro) e idratare continuamente la pelle con uno spry termale. Utilissimo è anche l'acido ialuronico in gocce, che va preferibilmente bevuto, per avere un effetto più efficace in senso generale.

I cibi più ricchi di ferro sono il sesamo, germe di grano, farina di soia, i fagioli, i ceci, le lenticchie, il crescione, le fave, le mandorle e i fichi secchi. In ambito vegetale invece sono gli spinaci, quelli più ricchi, poi c'è la rucola, i peperoni, fagiolini, cavoli e cavolfiori, mentre per quanto riguarda la frutta sono le fragole, i limoni e i pompelmi. Tutti questi cibi sono anche molto ricchi di fibre, quindi ottimi per ridurre il colesterolo nel sangue, oltre che per un buon funzionamento a livello intestinale.

Per combattere le macchie solari, dobbiamo invece consumare arance, pomodori, verdure a foglia verde, tonno, noci e tè verde, poiché non dipendono soltanto dall'esposizione solare ma anche dal fegato, che va preventivamente depurato e si può farlo con questi alimenti. Possono essere infatti delle macchie epatiche, che si rendono visibili dopo l'esposizione al sole, e questo è dovuto appunto al fegato.

Autore SettimaLuna
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!