Che tipo di cereali scegliere per la prima colazione?

Come la maggior parte di noi già sa, la colazione rappresenta uno dei pasti più importanti della giornata, se non quello più importante. Fare una colazione adeguata alle richieste del nostro organismo è fondamentale anche per evitare eventuali spuntini ricchi di grassi prima del pranzo. Uno degli alimenti di eccellenza che vengono utilizzati per la prima colazione dei bambini e degli adulti sono i cereali.

Ne esistono di diversi tipi e di diversi formati per cui, alle volte, risulta anche difficile riuscire a scegliere quello che meglio si addice per la nostra salute dal punto di vista nutrizionale e dalla presenza o meno di determinati tipi di grassi. In questo video, grazie all'aiuto della nutrizionista Chiara Cevoli, andremo a conoscere quei tipi di cereali che andrebbero del tutto evitati per la prima colazione di noi adulti e dei bambini per la presenza di sostanze che apportino pochi benefici al nostro organismo.

E' di fondamentale importanza dare un'occhiata attenta alle etichette per vedere e verificare il contenuto di determinati ingredienti che non fanno che peggiorare il fabbisogno giornaliero dell'individuo, utilizzando zucchero, sciroppo di glucosio e così via. Questi, infatti, a lungo andare, possono provocare delle reazioni nel nostro organismo e determinare anche l'insorgenza di patologie gravi. Da tenere presente che bisogna sempre fare molta attenzione ai seguenti ingredienti:

  • farina di frumento;
  • zucchero;
  • cioccolato in polvere;
  • sciroppo di glucosio;
  • cannella;
  • aromi vari;
  • vitamine e minerali.
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!