Che cos'è la meningite e come si riconoscono i sintomi.

Nel presente video la prof.ssa Chiara Azzari parla della meningite, una malattia molto grave che ha la caratteristica di essere infettiva. La Dottoressa, pone l'attenzione sui sintomi che si manifestano nei soggetti colpiti.

In particolare la meningite è una malattia infettiva provocata da diversi batteri la cui aggressività dipende dal tipo di proteine che contengono. Questi batteri colpiscono le membrane esterne del cervello denominate per l'appunto "meningi". Tale malattia può portare anche alla morte se non s'interviene in maniera tempestiva. Per questo è bene conoscere i sintomi della malattia che sono diversi a seconda della fascia di età dei soggetti colpiti.

I bambini con un'età compresa tra gli 0 e i 5 anni, che purtroppo sono anche quelli più a rischio di meningite, di solito manifestano sintomi "aspecifici" quali macchie bluastre sulla pelle e temperatura corporea che improvvisamente si alza e si abbassa con valori estremamente superiori o inferiori alla media.
Nei bambini più grandi e negli adulti, invece, i sintomi che si manifestano di solito sono vomito, mal di testa e la rigidità del collo.

Quando si notano i sintomi sopracitati è bene contattare con estrema urgenza il proprio medico di famiglia o, in alternativa, portare il soggetto al pronto soccorso più vicino.
Come si è già detto, soltanto un intervento tempestivo può scongiurare conseguenze nefaste quali la morte della persona che ha contratto la malattia.
Autore pat7973
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!