Carota: i benefici, le proprietà e le ricette terapeutiche

Le carote sono degli ortaggi che possono trovarsi in qualsiasi tipo di stagione, grazie all'ormai sfruttamento intensivo dei terreni e alle coltivazioni controllate. La carota viene utilizzata ormai da anni nella nostra alimentazione e proprio questo suo utilizzo è in grado di apportare dei benefici a coloro i quali ne facciano un consumo regolare. Questo ortaggio è anche il favorito dei bambini piccoli.

Che venga consumata cruda o cotta, la carota è importante per il contenuto nutrizionale e per la presenza di micro e macro nutrienti in grado di determinare particolari azioni sull'organismo di tutti coloro i quali la consumino. La proprietà antiossidante che viene svolta dalle carote stesse è fondamentale per riuscire a tenere sotto controllo i radicali liberi ed eliminarli: in questo modo le cellule tenderanno a rimanere prevalentemente giovani e a non invecchiare, perdendo le loro funzioni. La loro azione viene svolta anche a livello delle arterie, andandole a proteggere dai depositi di lipidi che possono determinarne un restringimento del lume e portare a problemi cardiocircolatori davvero molto importanti.

Proteggono, inoltre, gli occhi e il sistema immunitario, soprattutto durante il periodo invernale quando si ci trova a combattere contro le influenze stagionali. Sotto il profilo nutrizionale le carote abbondano di sali minerali quali il ferro, lo zinco e il rame. Contengono alte quantità di vitamina A e di betacarotene che viene utilizzato proprio per la sintesi della stessa vitamina A quando questa è presente in quantità minori nell'organismo!
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!