Caldo e Afa - I comportamenti da evitare

Con l'arrivo della bella stagione inizia a farsi sentire il problema dell'afa e del caldo asfissiante. Un problema che può anche creare seri problemi ad anziani e persone a rischio, come ad esempio coloro che soffrono di disturbi respiratori.

Ecco allora alcuni consigli su cosa fare per difendersi dall'afa ed i comportamenti che invece si devono evitare.

La cosa importante è evitare che il nostro corpo si disidrati. Ed occorre farlo in modo naturale. Per la termoregolazione si utilizza circa un terzo delle energie del nostro corpo. Insomma, il nostro corpo si sforza per mantenere costante la temperatura, quando è troppo freddo o è troppo caldo. Uno sforzo che, appunto, per qualcuno può rivelarsi fatale.

E' bene, dunque, evitare di uscire nelle ore più calde. E non indossare tessuto sintetici, che rendono più difficoltosa la traspirazione della pelle. Usiamo dunque tessuti di lino, cotone, canapa, seta, lana.

Se si suda molto occorre bere tanta acqua. Evitare invece succhi di frutta e bibite gassate, che idratano, ma apportano troppi zuccheri al corpo, aumentandone il metabolismo. L'acqua serve invece per recuperare i liquidi ed i Sali minerali persi attraverso la sudorazione. La loro assenza crea problemi alla pelle ed ai tessuti degli organi interni.

Seguendo questi semplici consigli si possono prevenire i rischi legati al caldo.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube SimonaVignali. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!