Bambini Vegani? Più sani, più forti e meno predisposti a malattie

Il Dottor Leonardo Pinelli, in questa interessante video intervista in un servizio di Federica Giordani, ci svela come bisogna impostare un'alimentazione vegana per un bambino nelle varie fasi della sua crescita, sfruttando al massimo le proprietà dei tantissimi alimenti vegetali. Nel suo nuovo libro "Veg Pyramid Junior", scritto in collaborazione con altri due medici pro nutrizione vegana, (come la Dottoressa vegana Luciana Baroni che è stata più volte ospite nella trasmissione di Rai Uno "Porta a Porta") possiamo trovare pagina dopo pagina tutte le informazioni sui nutrienti contenuti in frutta, verdure, cereali, semi e latti vegetali.

Il Dottore ci spiega inoltre come i bambini vegani sono meno sottoposti a malattie come diabete, obesità e tumori. Con l'esclusione dei derivati animali infatti si ha una maggiore quantità di preziosi batteri probiotici intestinali, e con l'abbondanza di frutta e verdure si può beneficiare di tutti gli antiossidanti presenti nei doni di Madre Natura mantenendo quindi un ambiente corporeo più alcalino. Come dice il Dottor Pinelli, donne in gravidanza, in allattamento, alle prese con lo svezzamento, prima e seconda infanzia, ragazzini in adolescenza, atleti anche a livello agonistico, persone di terza età possono trarre beneficio escludendo le proteine animali ed impostando una dieta vegana ben bilanciata e ben impostata, al contrario di quanto si pensi tutti possono alimentarsi in maniera vegana.

Autore Strega
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!