Automassaggio contro i dolori cervicali

Arrivano i primi freddi, le giornate di pioggia, e con loro ritornano i dolori cervicali. Sciarpa e berretto per tenere al caldo la parte interessata, non sono sempre la soluzione. Questa tipica infiammazione che parte dal trapezio e sale lungo il collo, fino alle tempie e la fronte, arriva ad essere veramente debilitante. Purtroppo spesso è accompagnata da problemi di equilibrio, nausea, vomito e fortissime cefalee.

La causa più frequente sono i famosi colpi di frusta, ma anche una cattiva postura (diventerà la malattia di questa era del cellulare e tablet, visto che siamo sempre con la testa in giù). Per alleviare il dolore, oltre agli antidolorifici, aiutano molto sia specifici esercizi a terra, che l'automassaggio messo a punto dalla disciplina Shiatsu.

Questa pratica permette anche ai non adetti ai lavori di esercitare dei massaggi mirati nelle fasce muscolari, e eserciando una digito pressione, che va a riattivare la circolazione sanguigna. L'importante è eseguire il tutto molto attentamente in base alle indicazioni mostrate nel video. Viene consigliata, per questo tipo di massaggio, l'applicazione di alcune gocce di olii essenziali di menta e mandorle. Consigliamo anche l'uso di pomate a base di Arnica per il suo alto potere antiffiammatorio. La parte pratica di questi esercizi, è che possono essere praticati in qualsiasi momento della giornata, diversamente degli esercizi a terra. Bastano solo 10 minuti circa.

Autore Milkanna
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!