Assorbenti Interni SHOCK: Possono causare Tumori e Infertilità

Se dovessimo basarci sugli spot pubblicitari, gli assorbenti interni risulterebbero essere la cosa più pratica, comoda, igienica e confortevole esistente. Pubblicità allegre che descrivono l'assorbente interno come un "amico delle donne" che viene in aiuto nei casi in cui il ciclo mestruale arriva durante una vacanza, una serata in discoteca o un week-end in piscina.

Alcune donne pensano che le donne che non li utilizzano siano poco alla moda, credendosi trendy per l'abitudine di utilizzare certi marchi molto sponsorizzati di assorbenti interni (tamponi). La verità che si trova invece dietro questo tipo di assorbenti sta destando un certo shock tra coloro che li usavano abitualmente credendoli addirittura più sani di quelli esterni.

Una delle problematiche più diffuse causate dall'utilizzo dei tamponi interni si chiama "Sindrome dello shock tossico" dovuta a ceppi di batteri Staphylococcus Aureus. Può portare alla morte.

I sintomi sono:

  • febbre
  • stato confusionale
  • diarrea
  • vomito
  • eritema
  • letargia
  • cefalea
  • mal di gola
  • desquamazione cutanea
  • edema polmonare
  • iperazotemia
  • epatite
  • shock

L'utilizzo degli assorbenti interni inoltre può causare tumore alla cervice (al collo dell'utero), dovuto ad alcuni dei suoi componenti, come il Rayon che ha potere assorbente e la Diossina, utilizzata per sbiancarli. Queste sostanze tossiche a stretto contatto con la mucosa e con le pareti interne della vagina possono compromettere la salute dell'apparato riproduttivo della donna.

I sintomi del Cancro alla Cervice sono:

  • Rapporti sessuali dolorosi
  • Perdite di sangue
  • Dolore sul pube
  • Sanguinamento dopo i rapporti sessuali
  • Secrezioni vaginali anomale
  • Mal di schiena
  • Poche energie
  • Dolore al bacino
  • Incontinenza

Le infiammazioni dovute all'uso di assorbenti, infiammazioni che causano vaginiti, cisti, candida, cistite e che creano un ambiente "acido", possono compromettere la ferilità nella donna, rendendo un ambiente insano per il concepimento. Il sangue stagnante dovuto al tampone fissato all'interno e i composti chimici che lo compongono sono da considerarsi nemici per chi vuole una gravidanza.

Per chi si sta chiedendo quale possa essere l'alternativa sana all'assorbente interno, nel video vi mostriamo la "Coppetta Mestruale", detta anche "Moon Cup", un oggetto creato per chi vuole un'alternativa ecologica, atossica e riutilizzabile per un lunghissimo periodo (basta disinfettarla bollendola in acqua per 5 minuti). La ragazza del video la usa già da un anno e vi spiegherà tutti i particolari per trarne solo vantaggi, i trucchetti per avere il massimo comfort e i consigli per un utilizzo ottimale sin da subito.

Autore Strega
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!