6 Errori Che Commettiamo a Colazione

La colazione si sa è il più importante pasto della giornata in quanto deve fornirci l'energia per affrontare l'intera giornata ed è quindi essenziale consumare gli alimenti corretti; spesso invece ci si limita ad un solo caffè o ad una brioche mangiata al bar a causa del frenetico stile di vita ormai imperante.

Dopo varie ore di sonno in cui il nostro organismo non ha consumato cibo è quindi indispensabile riuscire a fare colazione nel migliore dei modi per evitare che la stanchezza ed il nervosismo possano sopraggiungere durante la mattinata. Il video mostra 6 tipici errori che si tende spesso a commettere la mattina presto:

Il primo è uno dei più gravi ed è quello di saltare la colazione, purtroppo tale errore può portare ad abituarsi a non mangiare la mattina (come accade per gli studenti a volte) e ad incorrere in problematiche come disturbi intestinali, acidità e altro. Altro errore è quello di non fornire all'organismo la giusta quantità di proteine altrimenti la fame sopraggiungerà dopo pochissime ore.

Anche il consumo di fibre è importante ed è utile fare attenzione anche agli zuccheri che spesso si consumano in smodate quantità; altro sbaglio è quello di mangiare troppo poco, utile invece consumare almeno 300 grammi di calorie senza dimenticare i carboidrati, le proteine summenzionate oltre che i grassi sani (di noci e frutta secca).

Un altro errore è quello di credere che la colazione debba essere un pasto leggero e senza grassi, invece è importante ancora una volta equilibrare i giusti alimenti, in caso contrario a metà mattina ci si ritrova con un buco nello stomaco.

L'errore finale elencato in questo interessante video è quello di fare colazione troppo tardi, la cosa migliore è di non farla troppo tardi al limite entro un'ora da quando ci si è svegliati.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube New Live in the World in italiano. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!