4 tipi di unghie che rivelano il tuo stato di salute

Il nostro corpo, attraverso dei segnali visibili cerca di darci l'allarme nei casi di problemi di salute. E anche le unghie, sia quelle delle mani che dei piedi, ci svelano più di quanto si possa immaginare. Al contrario di quanto ci dicevano da bambini, le unghie con macchioline bianche non sono sintomo di carenza di qualche vitamina, ma semplicemente si tratta di micro traumi che possono essere dovuti ad esempio a urti, o a lavori manuali che mettono l'unghia in condizioni di strofinamento ripetuto o di colpetti. I calzolai, i falegnami e tutti coloro che mettono in condizione di "stress" le unghie possono ritrovarsi queste macchioline bianche che spariscono man mano che l'unghia cresce.

Nel video, 4 tipi diversi di unghia ci danno modo di avere l'allarme in caso di patologie in corso. Per sicurezza, recatevi presso un buon dermatologo che dopo un'accurata visita saprà dirvi se è il caso di approfondire eventualmente con prelievo di sangue o con visite specialistiche. Per quanto riguarda le unghie deboli, che tendono a sfaldarsi e a spezzarsi e che crescono lentamente, è importante consumare ogni giorno cibi contenenti antiossidanti, ossia frutta e verdura di stagione, includendo anche una manciata di frutta essiccata (mandorle, noci, nocciole, pistacchi, anacardi, arachidi). Tra le verdure, un valido aiuto per le nostre unghie possiamo trovarlo nelle carote (due carote al giorno per almeno un mese), nelle verdure a foglia verde e nei peperoni rossi, mentre per quanto riguarda la frutta, nel succo fresco di arancia troviamo il mix giusto di vitamine che aiutano a rafforzare le nostre unghie, insieme alle banane, ricche di ferro, vitamine b e potassio. Un modo goloso per consumare le banane è quello di optare per degli ottimi frullati composti da 2 banane, 5 noci e mezzo bicchiere di latte di mandorla, da bere la mattina.

Autore Strega
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!