Sintomi che Indicano Carenza o Eccesso di Potassio

In questo video vedremo i principali sintomi che possono indicare una carenza di potassio nella dieta alimentare; in sostanza tale tipo di carenza porta ad una fiacchezza e mancanza di energia con la possibilità di incorrere in crampi muscolari. Il potassio influisce sui nervi e sulla comunicazione tra questi e le cellule muscolari di tutto il corpo (anche quelli del cuore e adibiti alla digestione).

Il potassio è presente nelle cellule e nel caso in cui la nostra dieta sia sbilanciata si possono presentare vari sintomi evidenziati nel video qua sotto riportato. Come primo esempio c'è la stanchezza che pervade un po' tutto il corpo, non solo i muscoli degli arti ma anche degli organi interni e influisce sul processo digestivo.

Una prolungata carenza di potassio può portare ad un irregolare battito del cuore, si tratta di aritmie di vario tipo che possono accellerare o rallentare il battito. La carenza di questo sale minerale può determinare anche un incidenza sulla pressione arteriosa; pare che vi siano studi che dimostrano quanto una dieta troppo ricca di sale e povera di frutta possa portare all'ipertensione.

Altro sintomo abbastanza noto sono i crampi muscolari proprio perchè la contrazione degli stessi dipende dal livello di potassio nel sangue; tra i vari almenti ricchi di questo sale minerale non c'è solamente la banana ma anche le patate (consumabili non fritte ovviamente), le bietole, l'avocado e il cavolo.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube New Live in the World in italiano. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!